Come sbiancare i denti con bicarbonato di sodio

Avere denti bianchi può essere una grande spinta alla fiducia. Fortunatamente, potrebbe non essere necessario spendere molti soldi per kit sbiancanti o trattamenti professionali. Spazzolare o sciacquare con bicarbonato di sodio potrebbe aiutare a sbiancare i denti, ma tenere presente che è necessario utilizzarlo con cura. Per prevenire l'erosione dentale, spennellare con bicarbonato di sodio con moderazione ed evitare di usare troppa forza. Ricorda che lo scolorimento può indicare problemi dentali, quindi prova a vedere un dentista se non hai fatto un controllo da un po 'di tempo.

Spazzolatura con una pasta di bicarbonato di sodio

Spazzolatura con una pasta di bicarbonato di sodio
Mescolare insieme bicarbonato di sodio e acqua. In una tazza piccola, mescolare da ¼ a ½ cucchiaino da tè (da 1½ a 3g) di bicarbonato di sodio con abbastanza acqua per formare una pasta. Una pasta di circa 2 parti di bicarbonato di sodio mescolata con 1 parte di acqua è più facile da applicare e più efficace della sola bicarbonato di sodio. [1]
  • Evita di fare una pasta con bicarbonato di sodio e limone, fragola o qualsiasi altro succo di frutta. I succhi di frutta sono acidi e potrebbero erodere lo smalto dei denti, specialmente se combinato con bicarbonato di sodio o altri prodotti abrasivi. [2] X fonte di ricerca
Spazzolatura con una pasta di bicarbonato di sodio
Spazzola i denti con la pasta di bicarbonato di sodio per 1 o 2 minuti. Immergi un pennello a setole morbide nella pasta e strofina delicatamente i denti con movimenti circolari. Spazzola tutto intorno invece di strofinare 1 punto per gli interi 2 minuti. Assicurati di non spazzolare forte o potresti ferire i denti. [3]
  • In alternativa, usa la punta delle dita per strofinare delicatamente i denti con la pasta. Strofina in cerchi morbidi e non usare troppa forza.
  • Se hai delle gengive sfuggenti, evita di lavarti la base dei denti e intorno alla linea di gomma con bicarbonato di sodio. La sostanza che copre i denti sotto le gengive è più morbida dello smalto e soggetta a danni. [4] X fonte di ricerca
Spazzolatura con una pasta di bicarbonato di sodio
Sciacquare la bocca quando hai finito di spazzolare. Dopo aver spazzolato per 2 minuti, sputare il bicarbonato di sodio e sciacquare la bocca con acqua o collutorio. Dai anche al tuo spazzolino un risciacquo accurato.
  • Si noti che non è necessario sciacquare dopo aver lavato i denti con un dentifricio al fluoro, poiché il risciacquo riduce gli effetti benefici del fluoro. Per questo motivo, non spazzolare o sciacquare con bicarbonato di sodio subito dopo aver lavato con un normale dentifricio. Se hai davvero bisogno di sciacquare via i residui visibili dopo aver usato un normale dentifricio, usa meno acqua possibile. [5] X fonte di ricerca
Spazzolatura con una pasta di bicarbonato di sodio
Ripeti a giorni alterni per un massimo di 2 settimane. Al massimo, lavati i denti con bicarbonato di sodio a giorni alterni per 1-2 settimane. Quindi riduci a farlo solo una o due volte a settimana. Poiché è abrasivo, l'uso di bicarbonato di sodio più frequentemente può danneggiare i denti. [6]
  • Tieni presente che lavarsi i denti con bicarbonato di sodio non dovrebbe sostituirsi a lavarsi i denti con un normale dentifricio. Lavarsi due volte al giorno con un dentifricio al fluoro, usare il filo interdentale quotidianamente e fare regolari controlli dentali sono i modi migliori per mantenere i denti sani.
  • Prima di lavarsi con bicarbonato di sodio, consultare il dentista per vedere se i denti sono abbastanza sani per questo metodo. I denti possono essere sensibili all'abrasione e il bicarbonato di sodio può causare un'erosione dentale irreversibile.

Provare metodi alternativi

Provare metodi alternativi
Mescolare 2 parti di bicarbonato di sodio con 1 parte di acqua ossigenata dall'1% al 3%. Perossido di idrogeno può sbiancare i denti, ma è necessario usarlo con cautela. Per provare questo metodo, mescola 2 parti di bicarbonato di sodio con 1 parte di acqua ossigenata dall'1% al 3% per formare una pasta. Lavati i denti con la miscela per 1-2 minuti, quindi risciacqua con acqua. [7]
  • Assicurati di utilizzare perossido di idrogeno con una concentrazione del 3% o inferiore. Spennellare con acqua ossigenata e bicarbonato di sodio una volta alla settimana al massimo.
  • Smetti di spazzolare e sciacqua la bocca con acqua fredda se senti una sensazione di bruciore. Non usare questo metodo se hai gengive sfuggenti o sensibili, poiché il perossido di idrogeno può causare irritazione e danneggiare le radici esposte. [8] X Trustworthy Source University of Rochester Medical Center Il principale centro medico accademico negli Stati Uniti si è concentrato sull'assistenza clinica e sulla ricerca. Vai alla fonte
Provare metodi alternativi
Lavati i denti con un mix di bicarbonato di sodio e dentifricio al fluoro. Spremi il normale dentifricio sullo spazzolino, quindi aggiungi un pizzico di bicarbonato di sodio. Lavati i denti come faresti normalmente per 2 minuti con movimenti morbidi e circolari. Quindi sputa e, se hai bisogno di sciacquare via i residui bianchi, sciacqua la bocca con un po 'd'acqua. [10]
  • Come con un bicarbonato di sodio e una pasta d'acqua, spazzolare con moderazione bicarbonato di sodio e dentifricio. Provalo a giorni alterni da 1 a 2 settimane all'inizio, quindi spazzola con bicarbonato di sodio una o due volte alla settimana al massimo.
  • Puoi anche acquistare un dentifricio che contiene già bicarbonato di sodio. Negli Stati Uniti, cerca un prodotto che porta il sigillo di accettazione ADA (American Dental Association) e usalo come indicato. [11] X Trustworthy Source American Dental Association La più grande organizzazione professionale dentale del mondo e sostenitrice di una corretta salute orale Vai alla fonte
  • Se hai denti sensibili o erosione dentale, evita di usare dentifrici contenenti bicarbonato di sodio o marchiati come prodotti sbiancanti. [12] X fonte di ricerca
Provare metodi alternativi
Gargarismi con un bicarbonato di sodio e risciacquo con acqua. Unire 1 cucchiaino (6 g) di bicarbonato di sodio e 1 tazza (240 mL) di acqua in un bicchiere, quindi mescolare il composto fino a quando il bicarbonato di sodio non viene distribuito uniformemente. Bevi un sorso, fai i gargarismi per circa 30 secondi, quindi sputa il composto. Ripeti i passaggi fino a quando non hai finito l'intero bicchiere. [13]
  • Il risciacquo con bicarbonato di sodio non erode i denti, quindi è sicuro fare i gargarismi ogni giorno.
  • Gargarismi con un bicarbonato di sodio risciacquare i denti indirettamente. Il bicarbonato di sodio neutralizza gli acidi, quindi aiuta a combattere l'erosione dentale causata da cibi e bevande acidi. Può anche aiutare a combattere i batteri che causano carie e promuovere batteri buoni che creano uno strato protettivo sui denti. [14] X fonte di ricerca
E se non funziona? C'è qualche altra alternativa?
Se non funziona affatto (il che è meno probabile), avrai bisogno di un trattamento sbiancante professionale eseguito in uno studio dentistico sotto la guida di un dentista esperto. Chiedi al tuo dentista di eseguire uno sbiancamento su misura, che consiste nell'applicare il gel su aree in cui lo sbiancamento non è stato completato.
Quante volte al giorno si può fare?
Non più di una volta al giorno e non più di due settimane di seguito. Interrompere la procedura per una settimana e ripetere se necessario. Evitare cibi e bevande colorati ti aiuterà a mantenere un risultato più lungo. Ricorda che devi anche lavarti regolarmente con dentifricio al fluoro.
Il bicarbonato di sodio è dannoso per le gengive?
Solo se ti spazzoli troppo forte. Sii gentile e non avrai problemi.
Posso usare solo bicarbonato di sodio?
L'aggiunta di acqua al bicarbonato di sodio rende molto più facile la spazzolatura. Usarlo da solo è disordinato e più difficile da controllare.
Danneggia i denti se lo usi una volta alla settimana?
Nessun danno dovrebbe verificarsi se lo si utilizza una volta alla settimana. Quando lo usi più volte alla settimana per un lungo periodo di tempo è quando lo smalto sui tuoi denti sarà interessato. Una o due volte a settimana per due settimane dovrebbe dare un sorriso notevolmente più bianco. Dopo circa due settimane, una volta alla settimana dovrebbe essere sufficiente per mantenere i tuoi bianchi perlati.
Il bicarbonato di sodio è dannoso per smalto e denti?
È abrasivo per natura. Se lasci il bicarbonato di sodio acceso per più di un minuto o due, inizierà a erodere lo smalto. Inoltre, se stai usando bicarbonato di sodio per lavarti i denti, fallo solo a giorni alterni per un minuto o due, non più.
Posso lavarmi i denti dopo o il metodo lo sostituisce già spazzolandolo?
È necessario lavarsi i denti dopo aver usato il bicarbonato di sodio in modo da non erodere i denti.
Perché ha il sapore del sale quando mi lavo con il bicarbonato di sodio?
Il sale e il bicarbonato di sodio contengono entrambi sodio, quindi hanno un sapore simile.
Il bicarbonato di sodio può danneggiare i denti?
Come notato negli avvertimenti che accompagnano questo articolo, il bicarbonato di sodio può causare danni corrosivi se usato in modo eccessivo e può danneggiare le gengive se strofinato troppo furiosamente con uno spazzolino da denti. Prenditi il ​​tuo tempo, sii gentile e non farlo più di ogni altro giorno per una settimana. Lascia che i tuoi denti si rompano.
Posso usare il lievito al posto del bicarbonato di sodio?
No. Non sarà efficace.
Evita di spazzolare le gengive con bicarbonato di sodio o acqua ossigenata.
Non spazzolare troppo a lungo una singola area della bocca. Dividi uniformemente da 1 a 1 ½ minuti tra i denti superiori, quindi lava i denti inferiori per un totale da 1 a 1 ½ minuti.
Ricorda di non spazzolare con una miscela di bicarbonato di sodio e succo di limone o altre sostanze acide.
Consulta un dentista se sei preoccupato per lo sbiancamento dei denti. Macchie o scolorimento possono essere segni di problemi che richiedono cure dentistiche professionali. [15]
Non lavarsi i denti con bicarbonato di sodio o dentifrici abrasivi se si hanno denti sensibili, che possono indicare erosione dentale. Spazzolare con prodotti abrasivi peggiorerà le cose. [16]
Evitare di spazzolare con bicarbonato di sodio o acqua ossigenata se si dispone di parentesi graffe o di un fermo permanente. [17]
Per evitare colorazioni irregolari o danni ai tuoi studi dentistici, non utilizzare perossido di idrogeno o kit di sbiancamento a casa se hai corone, cappucci o faccette. [18]
fariborzbaghai.org © 2021