Come ottenere unghie forti

Le unghie deboli possono portare a spaccature, bordi frastagliati o appiccicose dolorose. Nonostante molti suggerimenti di bellezza popolari e dubbi, ci sono davvero solo alcune soluzioni che funzionano. Per la maggior parte delle persone che seguono una dieta sana, l'idratazione quotidiana e il passaggio a una delicata routine di cura delle unghie sono gli unici cambiamenti da considerare.

Chiodi rinforzanti

Chiodi rinforzanti
Idrata le cuticole con olio. Le unghie secche sono unghie fragili. Per ridurre la scissione e la rottura, strofina quotidianamente una crema idratante o olio d'oliva sulle cuticole. [1] Anche la vaselina o una lozione per le mani densa e unta che sigilla l'umidità dovrebbero fare altrettanto. [2] [3]
Chiodi rinforzanti
Considera gli integratori di biotina. La biotina potrebbe non avere molto effetto a meno che tu non abbia unghie molto fragili, ma potrebbe valere la pena provare. Una dose giornaliera di 30 mcg è sufficiente per evitare carenze. [4] Alcune persone assumono una dose giornaliera molto più grande di 2,5 mg per rafforzare le unghie. Puoi anche aumentare l'assunzione di biotina in modo naturale consumando più uova, mandorle, patate dolci e altre fonti alimentari di questa vitamina B. [5]
  • Parla con un medico prima di iniziare a prendere nuovi integratori o apportare importanti cambiamenti dietetici. [6] X fonte di ricerca
Chiodi rinforzanti
Archivia con attenzione. Modella le unghie con una lima a grana fine (almeno 180 grana), evitando lamine di metallo e pannelli smerigliati ruvidi. [7] File in una sola direzione, mai avanti e indietro. [8] Levigare tacche e bordi irregolari può aiutare a prevenire rotture, ma attenersi a questo approccio attento.
  • Assicurati che le unghie siano completamente asciutte prima della limatura. Attendi sempre di archiviare per almeno 10 minuti dopo la doccia o aver lavato i piatti.
  • Prova a modellare le unghie lunghe su un ovale, piuttosto che su un punto o un quadrato, per ridurre la pressione. [9] X fonte di ricerca
  • Non limare mai i lati delle unghie, in quanto può causare infezioni e indebolire gravemente le unghie.
Chiodi rinforzanti
Segui una dieta sana . Molti siti Web e riviste di bellezza propongono cibi o integratori specifici. Non c'è quasi nessuna prova che la maggior parte di questi lavori. In generale, una dieta equilibrata con molte vitamine e minerali dal cibo dovrebbe essere sufficiente per evitare problemi alle unghie. Alcune persone possono beneficiare di integratori di calcio, ferro, zinco o vitamina B, ma solo se la loro dieta è povera di queste sostanze. [10] Si rivolga al medico per ulteriori informazioni.
  • Non credere ai miti sulla gelatina o sulle unghie che rinforzano l'aglio. Questi non hanno alcun effetto evidente quando vengono mangiati o usati per immergere le unghie.
  • Le proteine ​​sono necessarie per far crescere le unghie, ma pochissime persone nei paesi sviluppati sono carenti di proteine.

Prevenzione dei danni

Prevenzione dei danni
Usa solo i tuoi strumenti per manicure. Tutto ciò che tocca le unghie deve essere utilizzato solo sulle unghie. La condivisione di file, pennelli e altri strumenti può diffondere l'infezione, portando a cuticole rosse gonfie e unghie deboli. [11]
  • Anche un salone di bellezza professionale potrebbe non pulire correttamente i suoi strumenti. Porta i tuoi strumenti o assicurati che il personale del salone sterilizzi i loro strumenti.
Prevenzione dei danni
Lascia le tue cuticole da solo. Le cuticole alla base delle unghie proteggono da funghi e batteri. Tagliarli può portare a un'infezione che danneggia permanentemente il letto ungueale. [12]
  • Spingere delicatamente le cuticole all'indietro può aiutarti a gestirle senza danni aggiuntivi. Ammorbidisci le cuticole immergendole in acqua, quindi usa un bastoncino arancione per respingerle e mantenerle pulite.
  • Anche le unghie finte che si estendono sopra le cuticole causano danni. Usa invece punte di unghie finte.
Prevenzione dei danni
Evita gli indurenti per unghie. Questi prodotti fanno affermazioni non testate e raramente valgono i rischi. Anche se riescono a indurire le unghie, il risultato finale può essere fragile e facilmente rotto. [13]
Prevenzione dei danni
Cambia marche di smalti. Alcuni smalti, in particolare quelli che contengono formaldeide, rendono l'unghia fragile e asciutta. [14] Prova a passare a un marchio diverso per alcune settimane e guarda cosa succede. Evita le formule ad asciugatura rapida, poiché possono seccare ulteriormente le unghie.
  • Alcuni dermatologi raccomandano di lasciare lo smalto per non più di cinque giorni.
  • Prova a usare una lozione per le mani invece di una mano di fondo, per proteggere ulteriormente le tue unghie.
Prevenzione dei danni
Fare attenzione quando si rimuove lo smalto. Non scheggiare o staccare mai lo smalto. Immergilo sempre con un solvente per unghie fino a quando non riesci a strofinarlo facilmente. Questi smalti per unghie asciugano l'unghia, quindi idratati successivamente con crema per unghie, crema per le mani spessa, vaselina o olio d'oliva.
  • A meno che tu non stia rimuovendo le unghie acriliche, cerca una formula non acetone di smalto per unghie.
Prevenzione dei danni
Ridurre al minimo l'usura. Il lavoro manuale, i frequenti lavaggi delle mani e l'esposizione a prodotti chimici per la pulizia possono strappare le unghie. Indossare guanti durante queste attività quando possibile.
  • Se lo stress delle unghie è inevitabile, probabilmente a causa del lavaggio delle mani richiesto dal lavoro o della chitarra classica, potrebbe essere necessario idratare più volte al giorno.
  • Digita con i polpastrelli delle dita, non con le unghie.
Vai senza smalto 1-2 volte al mese per far respirare le unghie. Indossare smalto spesso o indossare smalto ogni giorno può asciugare le unghie, rendendole fragili. Trascorri almeno alcuni giorni ogni mese senza smalto per far respirare le unghie e mantenerne la forza. Quando indossi lo smalto, usa sempre una base protettiva e applica lo smalto a strati sottili.
Cosa dovrei mangiare per unghie forti?
Le proteine ​​e le vitamine del gruppo B sono essenziali, così come i pasti che combinano amido e proteine, come riso e fagioli. I verdi come gli spinaci sono anche essenziali per unghie sane.
Come si rafforzano le unghie?
È essenziale seguire una dieta ricca di proteine ​​e bere molta acqua. Puoi anche provare a prendere un integratore di biotina. Anche la cura delle unghie conta molto. Sii gentile con le cuticole e assicurati di archiviare correttamente, non segare ai bordi. Puoi anche massaggiare la zona delle unghie con olio per cuticole che ti aiuterà a fortificarle e a mantenerle flessibili, riducendo la rottura.
Cosa devo fare se non ho accesso agli oli o alle creme / lucidanti?
Letteralmente tutti gli oli che hai a portata di mano che useresti per ungere una padella vanno bene. Non è necessario lo smalto ed è meglio non avervi accesso. Le unghie con grazie per una pausa dallo smalto.
E se nuoto molto?
Va bene. Ricorda solo di idratare le unghie subito dopo aver lasciato la piscina poiché il cloro può seccarle.
Cosa fa una mano di fondo?
Una mano di fondo protegge le unghie da scheggiature o rotture. Ti semplifica anche la rimozione dello smalto in un secondo momento.
Cosa devo fare se mi mordo le unghie?
Prova ad andare in farmacia e cerca i prodotti speciali che applichi sulle unghie per rendere più facile la fermata. Di solito lasciano un cattivo sapore in bocca.
Come tratto le mie unghie fragili?
Le unghie possono essere fragili a causa dell'esposizione all'acqua per un lungo periodo di tempo. Assicurati di idratare con olio d'oliva, olio di jojoba, olio di ricino. Segui una buona dieta.
Posso usare l'olio di cocco invece dell'olio d'oliva?
Sì, l'olio di cocco è molto nutriente, idrata e rinforza unghie e cuticole.
Suono il violino, ma voglio unghie lunghe. Cosa faccio?
Probabilmente dovrai decidere l'uno o l'altro. Puoi far crescere le unghie quando non giocherai per un certo periodo di tempo e tagliarle quando devi giocare di nuovo.
E se suono la batteria?
Se suoni la batteria, potresti voler mantenere le unghie relativamente corte. Tenere le bacchette può diventare difficile con le unghie più lunghe. Inoltre, se li tieni troppo a lungo, probabilmente ne sbatterai uno contro un tamburo e lo spezzerai ad un certo punto.
Ripara un'unghia rotta con la colla per unghie o un kit di riparazione delle unghie.
I chitarristi classici hanno molti modi per rendere l'unghia più dura per un suono più chiaro. Ad esempio, possono immergere la punta dell'unghia nella colla per unghie e nella polvere di acrilico per unghie, quindi lucidare a secco. [15] Tecniche come questa di solito rendono l'unghia più debole o più fragile, quindi non sono raccomandate per i non chitarristi.
Mordersi le unghie lascia lacrime irregolari. Dai un'occhiata a questo articolo per consigli su come rompere l'abitudine.
Raramente, le unghie deboli sono un segno di una malattia di base. Parla con un medico se nessuno di questi consigli funziona per te.
fariborzbaghai.org © 2021